Il mercato immobiliare slovacco è diventato dinamico nel secondo trimestre di questo anno, ed ha provocato un aumento della crescita annuale del prezzo medio delle abitazioni del 4,8 %.

Questo dinamismo ha contribuito in maniera significativa al cambiamento di direzione dell’abbassamento del prezzo medio delle abitazioni e quindi ad una crescita annuale del 2,2 %. Secondo la Banca Nazionale della Slovacchia (NBS) il continuo crescere del prezzo medio degli appartamenti, ha provocato la riduzione della loro disponibilità.

Il prezzo medio degli immobili adibiti ad uso abitativo, in Slovacchia, è cresciuto nel secondo trimestre ad un valore di 1.279 Euro al metro quadro. La crescita dinamica dei prezzi degli appartamenti ha favorito la crescita dei prezzi delle case. Questi dati confermano le aspettative degli agenti immobiliari che sono concordi sul fatto che le attività attuali del mercato immobiliare slovacco sono le migliori degli ultimi tre anni.

Il prezzo medio attuale delle abitazioni ha raggiunto quasi il 5 % rispetto alla sua media a lungo termine, vale a dire 1.220 Euro al metro quadro. Ma è più del 17% rispetto al prezzo massimo medio delle abitazioni nella metà del 2008.  L’aumento più significativo del prezzo medio c’è stato per i  monolocali di circa più del 9 %. Il prezzo medio delle case è aumentato nel secondo trimestre di 36 Euro a metro quadro, e quindi è salito a 1.102 Euro a metro quadro.
Uno dei motivi principali dell’aumento delle attività del mercato immobiliare e dell’aumento significativo del prezzo medio delle abitazioni nel secondo trimestre, può essere individuato, secondo la banca nazionale, dalla persistenza delle condizioni molto favorevoli per l’ottenimento dei mutui per le abitazioni e dalla relativa forte domanda dei mutui per l’abitazione.

 

 

 

 

 

 

 

Quale dovrebbe essere contenuto del Contratto sociale?

Il contratto sociale dovrebbe contenere:

  1. a) la ragione sociale e la sede legale,
  2. b) la determinazione dei soci, indicando il nome e la sede della persona giuridica oppure il nome e il domicilio della persona fisica,
  3. c) l’oggetto sociale (dell’attività),
  4. d) l’ammontare del capitale sociale e l’ammontare del conferimento di ogni socio, nonché l’ammontare dei conferimenti versati al momento della costituzione della società, compreso il modo e la scadenza del pagamento dei conferimenti, e per quello che riguarda i conferimenti in natura, anche il loro oggetto e la determinazione dell’importo monetario, nel quale il conferimento in natura viene computato nel conferimento del socio, al quale si è impegnato,
  5. e) il nome, il domicilio e il codice fiscale dei primi amministratori della società e la modalità in cui agiscono per conto della società; in caso di persona fisica straniera si deve indicare la data di nascita, se il codice fiscale non è stato assegnato,
  6. f) il nome e il domicilio e il codice fiscale dei membri del primo comitato di sorveglianza, se viene costituito; in caso di una persona fisica straniera viene riportata la data di nascita, se il codice fiscale non è stato assegnato,
  7. g) determinazione del gestore dei conferimenti,
  8. h) l’ammontare del fondo di riserva, se la società crea un fondo di riserva al momento della sua costituzione, e l’ammontare del limite del fondo di riserva fino al quale la società è obbligata a completare e la modalità di completamento,
  9. i) i vantaggi concessi alle persone partecipanti alla costituzione della società oppure alle attività che portano all’acquisizione dell’autorizzazione per sua attività,
  10. j) la stima dei costi della società inerenti la costituzione della società.

 

 

 

 

Il rating A+ della Slovacchia, con una prospettiva stabile

Venerdì, 12 agosto 2016 l’agenzia Fitch Ratings ha affermato per la Slovacchia un rating A+ a lungo termine con una prospettiva stabile. L’agenzia  nella sua relazione di rating considera come aspetti principali positivi, soprattutto l’attrattività che la Slovacchia ha per gli investitoti esteri, con un sistema bancario stabile e l’appartenenza all’eurozona.

Nell’orizzonte fino al 2018 l’agenzia Fitch prevede una crescita economica della Slovacchia di oltre il 3 % annuo, che sarà prodotta dalla domanda interna, grazie al miglioramento dello sviluppo del mercato del lavoro.

L’agenzia si aspetta anche che migliorerà la posizione fiscale della Slovacchia. Ci sarà una riduzione del deficit della finanza pubblica al 1,6% PIL nel 2018, dovuto principalmente all’aumento delle entrate fiscali a seguito della rapida crescita economica. Con la riduzione del deficit della finanza pubblica e in combinazione con la crescita economica si arriverà alla riduzione del debito pubblico.

Una condizione positiva per migliorare il rating sarebbe attribuibile ad una posizione fiscale migliore rispetto a quella prevista ed una maggiore crescita del prodotto potenziale. Al contrario, un fattore di rischio, con la prospettiva del mantenimento del rating, secondo l’agenzia, sarebbe un improvviso shock esterno dell’economia che colpirebbe gravemente il settore automobilistico.

Saremo lieti di fornirvi i nostri servizi.

Contattateci

Post correlati:

Show Buttons
Hide Buttons