Per la nozione di retribuzione minima s’intende la retribuzione più bassa possibile da pagare al dipendente per l’orario a tempo pieno. La retribuzione minima per il 2019 rappresenta la somma di euro 520. È pari a euro 2,989 per un’ora lavorativa. Nel 2018 il salario minimo era sul livello di euro 480. Il salario orario minimo era all’ammontare di euro 2,759.

Il Codice di lavoro slovacco contempla i diversi pagamenti supplementari per il lavoro notturno, straordinario, festivo ecc. Il diritto al supplemento notturno si ha quando si lavora di notte. Il lavoro notturno è svolto dalle ore 22:00 alle ore 06:00. Alcuni lavori sono più difficili, e perciò hanno coefficiente maggiore e sono retribuiti anche con retribuzione maggiore (la retribuzione minima viene moltiplicata per il relativo coefficiente della difficoltà del lavoro e tale prodotto è retribuzione minima per la corrispondente posizione secondo la difficoltà del lavoro ai sensi del Codice del lavoro). Il suddetto importo della retribuzione minima si considera lorda. La retribuzione lorda è base per il pagamento delle imposte e dei contributi e, dopo la detrazione delle imposte e dei contributi, la retribuzione minima netta ammonta intorno a euro 430,35.

La retribuzione minima mensile possibile da pagare differisce a seconda del paese di riferimento. Nell’Unione europea la retribuzione minima più alta è in Lussemburgo e quella più bassa in Bulgaria. Alcuni paesi non l’hanno introdotta. La retribuzione minima si aumenta regolarmente anche in Slovacchia. Nel prospetto riassuntivo si possono vedere le variazioni del salario minimo mensile e orario negli anni:

Salario minimo – annoSalario mensileSalario orario
2019€ 520€ 2,989
2018€ 480€ 2,759
2017€ 435€ 2,50
2016€ 405€ 2,328
2015€ 380€ 2,184
2014€ 352€ 2,023
2013€ 338€ 1,941

 

Saremo lieti di fornirvi i nostri servizi.

Contattateci

Post correlati:

Show Buttons
Hide Buttons